Pulizia del litorale livornese: il racconto

603688_249807535164495_1451988758_n

Con piacere condividiamo un sintetico resoconto dell’iniziativa organizzata dalla ‘nostra’ Enrica Rasetti lo scorso 21 aprile. Ricordiamo, per coloro che non avessero avuto modo di venirne a conoscenza nei giorni scorsi, che si è trattato di una pulizia del litorale livornese, condotta dalla stessa Enrica insieme ad altri ‘entusiasti’ ed inserita tra le Oceans Initiatives 2013 della Surfrider Foundation Europe. Buona lettura!

“Il ritrovo era previsto per le ore 10 di Domenica 21 Aprile, giornata in cui a dire il vero il tempo non è stato troppo clemente (a metà mattinata ci ha colto un bell’acquazzone) e, purtroppo, neanche la partecipazione si è rivelata all’altezza delle aspettative (eravamo circa una ventina; come si suol dire “pochi, ma buoni”!).

Abbiamo però subito iniziato la pulizia, partendo come previsto dalla spiaggetta adiacente alla Terrazza Mascagni (simbolo della nostra amata Livorno) per poi proseguire il ‘lavoro’ presso un’altra spiaggia, non eccessivamente frequentata dalla popolazione durante il sole estivo ma purtroppo ricca di spazzatura. Qua abbiamo trovato i rifiuti più ingombranti e “strani”, tra cui un divano e un cartello stradale.

Proseguendo verso Sud la pulizia ha interessato le spiagge maggiormente frequentate e dunque le più colme di sporcizia, soprattutto bottiglie e vari altri pezzi di plastica di piccole dimensioni, potenzialmente molto pericolosi per i pesci.

601778_249807661831149_1087639939_nIn una zona adiacente ad un molo dove solitamente attraccano navi private, abbiamo poi raccolto molti altri oggetti: una tanica di plastica, un ombrellone arrugginito e un estintore. In questo caso è stata mia premura segnalare in maniera chiara che all’interno del sacco vi erano oggetti pericolosi ed ingombranti, in modo che la ditta preposta alla raccolta dei rifiuti potesse svolgere il lavoro in modo adeguato.
Grazie al prezioso aiuto fornitoci dall’azienda “Tiger Quad” (noleggio quad di Livorno), il trasporto degli oggetti più pesanti verso i tre punti di raccolta, messi a nostra disposizione da parte dell’AAMPS di Livorno, è stato molto facilitato.

Durante gli spostamenti tra una spiaggia e l’altra, lo striscione fornitoci per l’occasione dall’organizzazione Surfrider551469_249807538497828_461112887_n Foundation Europe ci ha aiutato a coinvolgere le persone incontrate lungo il cammino: molti ci hanno chiesto informazioni proponendosi di partecipare alle iniziative successive, mentre un ragazzo ed una ragazza non hanno esitato e si sono subito aggregati!

Purtroppo, dato l’esiguo numero di partecipanti non è stato possibile portare a termine la pulizia dell’intero itinerario che ci eravamo prefissati. Nonostante ciò, la spazzatura raccolta è stata tanta e non ho avuto remore nel segnalare all’AAMPS (con contestuale invio di fotografie come testimonianza) la presenza di ulteriori rifiuti pericolosi ed ingombranti per il cui trasporto, nonostante i quad, non eravamo sufficientemente attrezzati.

Ringrazio tantissimo coloro che hanno partecipato con tanta dedizione e voglia di provare a cambiare qualcosa.
Inoltre, ringrazio Simona Lazzerini (dipendente AAMPS) per la sua disponibilità nell’aiutarmi a gestire al meglio la raccolta dei rifiuti e Donatella Ferrini (Staff strategie ambientali del Comune di Livorno).
Mi auguro infine che tutti quelli che ci hanno notato abbiano apprezzato il nostro lavoro, sperando che gli stessi partecipino con entusiasmo alla prossima pulizia.”

Enrica Rasetti

  • Per le foto della giornata, clicca qui
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...